Follow by Email

giovedì 1 maggio 2014

LUSSAZIONE DI ROTULA NEL CANE (BARI): DISPLASIA DI GINOCCHIO: TROCLEOPLASTICA IN BLOCCO

DEFINIZIONE:
La lussazione della rotula è un'affezione riscontrata frequentemente più nei cani di piccola taglia che in quelli di grossa taglia; essa si traduce nell'errato posizionamento della rotula, fuori dalla troclea . Può essere intermittente o permanente, riducibile o meno, a seconda del grado di gravità. La lussazione della rotula è la conseguenza di un alterato allineamento scheletrico ed è di entità e tipo variabili
Questa patologia rientra nelle patologie "CONGENITE" al pari della displasia di anca e di gomito; pertanto una DIAGNOSI PRECOCE ed una VISITA PREVENTIVA, sin dai 4,5 mesi di età, eseguita da un veterinario esperto in patologie scheletriche può essere di aiuto (anche in assenza di sintomi).
I segni clinci possono comparire precocemente (sin dai primi mesi di età) o tardivamente (anche da adulto) e ciò dipende dalla gravità della patologia e dal grado di lussazione.
Tranne nei casi più gravi (dove la rotula è perennemente lussata, 4° grado) ed il soggetto cammina a tre zampe, negli altri gradi il cane apparentemente non manifeta alcun problema né dolore, ma,sporadicamente o frequentemente, solleva la zampa camminando a tre zampe per un breve tratto (SALTA IL PASSO).
Vi sono 4 gradi di lussazione di rotula; generalmente i gradi 1° e 2° hanno alla base alterazioni scheletriche di minor entità, mentre i gradi 3° e 4° sono collegati ad alterazioni scheletriche più gravi
DIAGNOSI UFFICIALE:
La diagnosi di lussazione di rotula è perciò una diagnosi clinica; si consiglia di eseguire una visita ortopedica condotta come segue:
Bisogna osservare il soggetto condotto al guinzaglio per rilevare un'eventuale zoppia o perdita del passo. Successivamenete si effettui una palpazione bimanuale con il cane in piedi. Si proceda alla manipolazione delle zampe posteriori simulando il movimento della "bicicletta" in modo da stimolare la contrazione del quadricipite femorale ed avvertire un'eventuale lussazione della rotula durante questi movimenti. La palpazione della rotula va effettuata con il cane in entrambi i decubiti laterali, con zampa estesa, per valutarne la mobilità alla manipolazione dell'arto con estensione dell'anca e del ginocchio e rotazione interna del piede in modo da favorire una eventuale lussazione mediale, manipolazione dell'arto con flessione dell'anca e rotazione esterna del piede in modo da favorire una eventuale lussazione laterale
A seconda del grado di lussazione la risoluzione della patologia può essere chirurgica nei casi più gravi, conservativa in quelli meno gravi. Una delle tecniche che oggi viene maggiormente utilizzata nei casi dove non vi sono delle gravissime deviazione angolari è la: TROCLEOPLASTICA IN BLOCCO associata alla TRASPOSIZIONE DELLA CRESTA TIBIALE

Nessun commento:

Posta un commento