Follow by Email

sabato 9 novembre 2013

SINDROME IPOESTENSORIA DEL CARPO

SINDROME IPOESTENSORIA DEL CARPO
Malattia dell' accrescimento causata dal mancato allungamento del muscolo flessore ulnare del carpo con interessamento spesso bilaterale. Determina varismo del carpo, procurvato e rotazione esterna delle dita.
È una patologia data da uno squilibrio muscolo scheletrico che porta ad una disarmonia di crescita tra radio ed ulna e muscolo flessore ulnare del carpo. Spesso è una patologia autolimitante e solo i casi molto gravi hanno bisogno di bendaggio o di piccoli interventi di release del tendine del muscolo flessore del carpo.
In sintesi è una patologia che può interessare il cucciolo nei primi mesi di vita; il cucciolo sembra avere gli arti anteriori storti, ma in realtà è solo un atteggiamento a causa del rapido accrescimento osseo rispetto al muscolo; quindi il muscolo tira a mo' di arco facendo assumere questa postura al cucciolo.
Molto spesso il cucciolo guarisce da solo crescendo, aiutato da piccole accortezze e suggerimenti che un ortopedico veterinario può offrire.

Nessun commento:

Posta un commento